News

Si riparte! Ecco il Delivery Food Festival

Una formula nuova per permettere ai food truck di riaccendere i motori. Non sappiamo se avrà futuro ma abbiamo l’obbligo di provarci.

Noi ci proviamo. Proviamo a ripartire. Lo facciamo come abbiamo sempre fatto: sperimentando, immaginando, sognando ma sempre con i piedi per terra, a piccoli passi, rispondendo ai bisogni delle persone che ci circondano. Fra una settimana inizierà a Castel Mella (Brescia) il Delivery Food Festival, il primo festival della consegna a domicilio in Italia (e chissà, forse, nel mondo). Quattro giorni di delivery no stop dalle 10 alle 21 dei ristoranti e di alcuni food truck della zona.

È una formula nuova che unisce la ristorazione – fissa e su ruote - attorno a quello che è diventato il simbolo della sua voglia di resistere: la consegna a domicilio, unico strumento di sopravvivenza durante le settimane di lockdown. La rinascita è ancora di là da venire, sia per i ristoratori che stanno riaprendo tra mille difficoltà sia, soprattutto, per i food truck che saranno ancora a lungo privi dei loro eventi. Questo festival rappresenta però un'occasione preziosa per entrambi: per chi ha bisogno di rilanciarsi e per chi deve riaccendere i motori il prima possibile.

Abbiamo trovato un Comune disposto ad accoglierci, con coraggio e disponibilità. Abbiamo proposto un format che desse modo ai food truck di inserirsi nel suo tessuto economico e commerciale senza creare imbarazzi ma, anzi, fornendo un servizio nuovo e accattivante ai cittadini. Tutto ruoterà intorno a una piattaforma web creata ad hoc, dove saranno esposti i menù e sarà possibile effettuare gli ordini. Una squadra di riders (corrieri in bicicletta) fornirà sostegno alle consegne, che saranno effettuate no stop durante i quattro giorni del festival, dalle 10 alle 21. Un piccolo gruppo di food truck sarà ospitato in un’area attrezzata con tutti i servizi necessari per preparare la linea e cucinare i propri piatti.

I food truck saranno tre, tutti rigorosamente della zona. Un piccolo avamposto che avrà l’onere di sperimentare questa nuova formula: segnalare criticità e punti di forza, aiutarci a svilupparlo per poterlo replicare altrove. Perché sì, lo possiamo dire senza nasconderci: un altro comune ha già mostrato interesse per questo format. Il food delivery non è nato ieri, esiste da tempo e si è sviluppato con successo in tutte le grandi città. Portarlo per pochi giorni dove non c’è, con la formula del festival, è una strada percorribile anche di là nel tempo e potrebbe rappresentare, per i truck, una nuova opportunità, soprattutto fuori stagione.

Ma non corriamo troppo e concentriamoci su quello che sta succedendo in questo momento. Gli ordini sono già aperti! Vai su www.deliveryfestival.it e, se sei di Castel Mella o un comune limitrofo, ordina subito dal tuo food truck o ristorante preferito.

Il nostro staff è a tua disposizione

per qualsiasi domanda o richiesta di informazioni