News

Quando il bbq è passione

Non solo carni e pesce ma anche primi piatti e addirittura dolci. Per StraBone il catering perfetto è fatto tutto (ma proprio tutto) al barbecue

La lasagna? Te la faccio al barbecue. La carbonara? Pure. E come secondo? Costine, pulled pork, brisket ma anche polenta al nero di seppia e polpo affumicato. Il dolce però… Come dolce abbiamo panna cotta affumicata o crema catalana al barbecue.

No, non è il sogno irrealizzabile di chi progetta un matrimonio con barbecue ma è quello che veramente si può fare con un food truck specializzato in affumicatura e cottura alla griglia. È quello che propone StraBone, food truck della Valtellina, per i suoi catering su Eatinero.it. È la proposta di Tobia e Mattia, ragazzi di 37 anni (amici da più di 20) che nel 2018 hanno allestito un food truck per dare sfogo alle loro più grandi passioni: la carne e il barbecue americano.

Nati e cresciuti a Morbegno, in provincia di Sondrio, hanno iniziato per gioco, tra amici e conoscenti, e hanno deciso di farne una professione dopo i tantissimi complimenti ricevuti. Hanno costruito una cucina modulare su quattro ruote, con cuocipasta, fry top, forno e griglia e l’hanno chiamata StraBone: bone come osso in inglese ma anche come buono (anzi, strabuono) per chiunque assaggi le loro ricette.  

Hanno iniziato con i piatti classici del barbecue americano, quelli che non possono mancare in nessuna proposta ispirata a questo mondo: costine (non solo di maiale ma anche di manzo, tutt’altro che semplici da trovare negli eventi e nei catering), pulled pork e brisket. Carni cotte e affumicate dalle 7 alle 14 ore.

Un menu che si è arricchito sempre di più, grazie a corsi e fiere in Italia e all’estero e a continue sperimentazioni nel loro laboratorio tra i monti della Valtellina. Un menu che oggi può vantare piatti unici come la tartare affumicata su midollo grigliato, novità del 2020: prendi un osso, lo tagli a metà per il lungo, ne estrai e grigli il midollo, fai affumicare la tartare a freddo e stendi tutto sull’osso. O come la pasta carbonara condita con guanciale cotto al bbq e, al posto dell’uovo sbattuto, una sorta di crema zabaione salata, affumicata. Un menu servito da un food truck dallo stile sobrio e pulito, adatto a tutte le occasioni: dalla festa di laurea al matrimonio, all’evento aziendale.

Ci sono due ragazzi che, mentre voi leggete queste righe, stanno provando il nuovo affumicatore appena arrivato dagli Stati Uniti e stanno assaggiando carni ordinate online da tutto il mondo: Rubia Gallega dalla Spagna, Sashi dalla Finlandia e i migliori Angus europei. Si chiamano Tobia e Mattia, hanno 37 anni e sono due street chef della Valtellina. Questo è il loro modo di affrontare il coronavirus. Perché quando tutto questo finirà, quando si tornerà alla normalità, vogliono ripartire con qualcosa di ancora più buono: di StraBone.

 

Il food truck: Strabone

La canzone: My Sharona dei The Knack

Il menu:

Antipasto – Tigelline con pulled pork

Primo piatto – Carbonara al barbecue

Secondo piatto – Brisket di angus affumicato oppure Polpo affumicato su cialda di polenta al nero di seppia

Dessert – Crema catalana al barbecue

Il nostro staff è a tua disposizione

per qualsiasi domanda o richiesta di informazioni